• Sarah

La doula come compagna di viaggio

Aktualisiert: 8. Dez. 2021

Una compagna di viaggio è una persona che ti sta vicino per fare un pezzetto di strada insieme. Spesso mi sento così quando accompagno le donne e le famiglie, entro nella loro storia in un momento “storico” ed esco dalla loro storia qualche tempo dopo. A volte esco prima, a volte dopo. Il tempo prende un altro significato nell’essere doula, gli incontri sono profondi e in una quasi assenza di spazio e tempo, e non importa quanto tempo ci vuole per creare una relazione vera. A volte basta un incontro, anche uno sguardo, un abbraccio, un’intesa quasi “fra anime”, qualcosa che si percepisce nell’aria.


Ecco, più entro nelle storie delle persone e più mi rendo conto della preziosità di questi incontri. Mi sento profondamente grata e onorata con ogni incontro che faccio. Prima di un primo incontro non so mai cosa mi aspetta – e chi. A volte c’è solo la mamma ad attendermi, a volte c’è anche il papà, talvolta ci sono i fratelli più grandi del nascituro, a volte anche gli animali di casa. Ogni situazione è diversa come lo è ogni famiglia. Ne faccio tesoro delle storie che sento, storie di sofferenza ma anche di amore. Sono storie di vita vera, cruda, reale. La Vita con la "V" maiuscola che si tocca con mano.


Provo profonda gratitudine di poter accogliere e contenere queste storie. Sì, perché più vado avanti nel mio essere doula e più mi rendo conto che è di questo che si tratta, di ACCOGLIERE e CONTENERE. Nella semplicità, portando una ventata di leggerezza, far sentire il sostegno senza farlo vedere. Entrare nelle case in punta dei piedi, come una presenza quasi invisibile.


E mi commuove la PREMURA dei papà – nel loro prendersi cura della mamma c’è così tanto amore che si percepisce. A volte le mura profumano di questo amore. A volte lo faccio notare “che bello questa premura”. Sono molto fiera di questi papà, anche loro meritano di essere visti e riconosciuti in quello che fanno. Anche se la doula principalmente ha come obiettivo e priorità il benessere della mamma, mi piace rafforzare il bel legame che c’è e incoraggiare anche i papà, semplicemente che stanno facendo un buon lavoro. Ecco perché la doula è la compagna di viaggio – non solo della mamma, ma di tutta la famiglia.





10 Ansichten0 Kommentare

Aktuelle Beiträge

Alle ansehen