• Sarah

La doula è: tante professioniste in una!

Visto che è sempre difficile dare dei termini precisi a quello che fa una doula, un po’ di tempo fa mi è venuta l’idea di Mary Poppins: La doula è proprio così, è un po’ babysitter (perché bada ai fratelli grandi mentre tu accudisci il piccolino oppure ti tiene il neonato mentre tu ti prendi uno spazio per te), un po’ cuoca (perché ti prepara un piatto caldo o te lo porta già da casa, solitamente ha una grande affinità con la cucina) e un po’ donna di pulizie (perché ti riempie o svuota la lavastoviglie, dà una spazzata in terra al bisogno o stende una lavatrice). Non è fantastico avere tre persone in una? E’ proprio lì la differenza con gli altri professionisti: La doula si adegua ai bisogni del momento quando entra in casa tua, fa quello che c’è da fare al momento. Per spiegarmi meglio vi racconto questo episodio durante una pausa tisana con una mamma in attesa del quarto figlio che mi disse:


"Dopo il parto ho bisogno di una persona che entra in casa e fa quello che al momento c'è da fare...che sia andare a prendere i bambini a scuola, tenermi il piccolino mentre preparo la merenda ai grandi, spazzare a terra in cucina oppure lavare i piatti..."
Senza esitare le dissi: "Ti serve una doula!"

Ed è lì che ho capito: Senza togliere nulla a nessuno, la doula non è una donna di pulizie, ma se passa l'aspirapolvere un po' lo è, non è una babysitter, ma quando intrattiene i fratelli grandi perché la mamma deve allattare il neonato un po' lo è, non è una cuoca, ma quando prepara un piatto di pasta alla mamma un po' lo è...


La doula fa tutto questo con l'unico obiettivo di far stare bene la mamma! Quale altra figura professionale si occupa del benessere emotivo e pratico della donna? Appunto.

La doula è la tua Mary Poppins, una specie di "COLF perinatale", una collaboratrice familiare in gravidanza, parto e puerperio, una facilitatrice della maternità, una “mamasupporter”, chiamala come vuoi, spero di averti fatto capire meglio il mio lavoro!


Se poi vado in giro con la mia fantastica borsa da doula con all’interno mille coccole, la cosa diventa ancora più allettante: Oltre a fare lavori pratici, mi occupo del tuo benessere psico-fisico anche con un orecchio aperto, con degli esercizi di rilassamento, una meditazione guidata o una visualizzazione. Tutti gli strumenti “coccolosi” li porto con me nella borsa della doula. O, appunto, la borsa di Mary Poppins.




17 Ansichten0 Kommentare

Aktuelle Beiträge

Alle ansehen